SPORTELLO AMIANTO

 

Lo sportello amianto è a disposizione di tutte le vittime del dovere per tutelare i loro diritti.

I minerali di amianto si classificano nel gruppo del serpentino, di cui fa parte il crisotilo (amianto crisotilo), “amianto bianco”, e gli anfiboli (dal greco αμφίβολος e dal latino amphibolus = ambiguo), che si classificano in actinolite, amosite, crocidolite, tremolite o amianto grigioverdegiallo e antofillite (gruppo degli inosilicati – asbesto mineral).

 

Tutela legale vittime del dovere

L’ONA Responsabilità Medica, tramite il suo sportello amianto, tutela tutte le vittime del lavoro e del dovere, ed offre loro consulenze legale gratuita e assistenza legale online per il personale civile e militare delle Forze Armate e del Comparto di Pubblica Sicurezza con invalidità permanente a causa dell’attività di servizio o deceduti per causa di servizio.

Ona Responsabilità medica tutela i loro diritti e ottiene il riconoscimento di vittime dovere. Contatta il numero verde gratuito ONA per ottenere assistenza tecnica, medica e legale gratuita.

Tutela vittime del dovere e malati

L’ONA tutela tutte le vittime del dovere che subiscono infermità o lesioni. Tra i più colpiti ci sono i militari in missione, tra i quali coloro che sono stati impiegati nei Balcani, in esposizione a uranio impoverito, e coloro che sono stati imbarcati nelle unità navali della Marina Militari e in generale coloro che hanno prestato servizio nelle Forze Armate e nel Dipartimento di Pubblica Sicurezza

L’amianto provoca un danno biologico, con diritto all’indennizzo e al risarcimento danni, con il riconoscimento di vittima del dovere, con gli stessi diritti delle vittime del terrorismo e, in caso di decesso, in favore dei famigliari.